Rigenerazione ossea guidata (GBR)

rigenerazione-ossea-guidata-gbr a Scandicci (Firenze)Per ovviare alla mancanza di uno o più elementi dentali una delle tecniche più diffusa è l'implantologia che prevede l'installazione di impianti fissandoli sulle ossa mandibolari oppure mascellari a seconda del caso.

Purtroppo questo non sempre è possibile perché potrebbero presentarsi delle condizioni sfavorevoli come l'insufficiente dimensione ossea verticale oppure orizzontale.

Tra le metodologie che consentono di risolvere questa insufficienza e di poter procedere con l'implantologia c'è la tecnica di rigenerazione ossea guidata (GBR). Vediamo nel dettaglio come questa metodologia possa correggere i difetti ossei garantendo dei risultati ottimali e duraturi nel tempo.

Che cos’è la rigenerazione ossea guidata (GBR)

La rigenerazione ossea guidata è una tecnica chirurgica sviluppata grazie all'utilizzo di specifiche membrane e di particolari materiali di riempimento. L'obiettivo è quello di rigenerare il tessuto osseo per poter disporre di una superficie sufficiente per installare l'impianto dentale.

Inoltre, l'intervento deve essere finalizzato nel garantire una posizione ottimale degli impianti e predisporre l migliore estetica nella successiva fase di riabilitazione protesica.

Con questo genere di approccio potrai risolvere la mancanza di superficie ossea e finalmente riempire i vuoti lasciati dagli elementi dentali persi che, tra l'altro, non rappresentano soltanto un problema estetico ma anche di funzionalità masticatoria e di fonetica.

Sarà compito dello studio scegliere adeguatamente le membrane perché rappresentano un punto focale per ottenere un risultato finale soddisfacente. Innanzitutto, la membrana deve essere biocompatibile e permettere di stabilizzare il coagulo per una guarigione corretta nella fase di post intervento.

Lo Studio Dentistico Alpi valuterà la membrana più idonea per impedire che ci possa essere una crescita di tessuto connettivo che notoriamente ha una crescita più veloce del tessuto osseo per cui potrebbe impedire la crescita ossea prendendo spazio utile.

Tipologie di membrane e materiale da innesto

Affinché la procedura di rigenerazione ossea guidata posso avere esito positivo e soddisfacente è necessario scegliere con massima attenzione le tipologie di membrane e il materiale da innesto.

Le membrane possono essere di tipo riassorbibile e non riassorbibile. Per capire meglio la distinzione e le potenzialità di una e dell'altra opzione bisogna partire dalla considerazione che le membrane al termine dell'intervento e dopo la guarigione vanno rimosse.

Con le membrane riassorbibili questo procedura non va effettuata perché durante la fase di rigenerazione ossea sono sottoposte ad un processo di riassorbimento che avviene grazie al fenomeno dell'idrolisi e ai prodotti di degranulazione. In questo caso non deve essere previsto un secondo intervento per asportare le membrane.

Tuttavia quando si utilizza questo genere di prodotto necessariamente devono essere previsti dei materiali da innesto perché queste membrane sono poco rigide e quindi non permettono di garantire solidità.

La soluzione alternativa è optare per le membrane non riassorbibili che quindi devono essere asportate successivamente ma che non richiedono la presenza di materiale da innesto. Anche per i materiali da innesto ci sono diverse opzioni che vanno considerate in fase di analisi dell'intervento per individuare l'opzione migliore.

Come si ottiene la rigenerazione ossea

L'intervento chirurgico necessario per la tecnica di rigenerazione ossea guidata prevede inizialmente una incisione lineare lunga tutta l'estensione del difetto. Il chirurgo deve creare le premesse per inserire le membrane e l'eventuale materiale da innesto. Solitamente le membrane vanno fissate con l'utilizzo di micro-viti oppure chiodini in titanio se si tratta di un prodotto non riassorbibile.

Da questa considerazione si può evidenziare un importante aspetto ossia che le membrane riassorbibili solitamente non vengono utilizzate se c'è un difetto molto esteso in termini di superficie da risolvere.

Al termine dell'intervento e per tutto il decorso post operatorio, dovrai prendere antibiotici e analgesici e comunque mantenere una dieta che preveda la consumazione di alimenti molto morbidi per almeno 15 giorni abbinando il tutto all'utilizzo di un collutorio antisettico per tenere sotto controllo la formazione della placca batterica.

Nel giro di pochi mesi ci saranno le condizioni ottimali per procedere all'installazione dell'impianto dentale.

Fissa un appuntamento presso lo Studio Dentistico Alpi, specializzato in rigenerazione ossea guidata (GBR) per creare le premesse e riavere un’arcata dentale completa, bella da vedere e funzionale.

Se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo Studio Dentistico Alpi a Scandicci (Firenze)

Prenota una Visita Chiama Ora

Per conservare in salute lo stato del cavo orale è fondamentale sottoporsi a periodici controlli che scongiurino il peggioramento di disturbi facilmente risolvibili se invece fossero presi per tempo.

Come funziona la Prima Visita?

L'obiettivo della prima visita è stabilire quale sia la situazione di partenza scegliendo un percorso riabilitativo più idoneo.

Perchè scegliere la Clinica della Dr.ssa Chiara Alpi?

La presenza sul territorio da quasi 30 anni
ci ha permesso di essere considerati il punto di riferimento del
panorama odontoiatrico Fiorentino.

Puntualità

Il piano di trattamento viene pianificato tenendo conto delle esigenze e disponibilità

Esperienza

Personale medico altamente qualificato, disponibile e con esperienza

Ricerca

Con noi ogni terapia è sicura, standardizzata, effettuata con materiale di prima qualità.

Convenzioni

Siamo convenzionati con i principali fondi, contattaci e penseremo a tutto noi

Finanziamenti

Diverse soluzioni con agevolazioni per metterti completamente a tuo agio

Garanzie

Punto di forza del nostro studio, le garanzie ti permettono di vivere nella totale tranquillità

Vuoi fissare un appuntamento telefonico già ora?

Clicca sull'icona che trovi qui a fianco e richiedi un consulto telefonico

Indirizzo: Via Ugo Foscolo, 7, 50018 Scandicci FI Telefono: 055 257 1114

© Studio Chiara Alpi. All rights reserved. Powered by OSM DENTAL.